Berberis vulgaris – crespino

Frutti di Berberis vulgaris – crespino
Frutti di crespino

Fiori di Berberis vulgaris – crespino
Fiori di crespino

Nome italiano:

Crespino

Nome scientifico:

Berberis vulgaris

Descrizione e curiosità:

Il crespino è comune in Valle d'Aosta tra i 1000 m e i 2000 metri di quota. si trova sovente sui bordi dei sentieri, negli incolti che colonizza velocemente insieme alla rosa canina, sui muri dei terrazzamenti.

È un arbusto che puo superare il metro di altezza, che fiorisce da giugno a luglio. I fiori sono di colore giallo, poco appariscenti. A maturazione la bacca è di colore rosso di forma allungata con diametro di pochi millimetri.

Le foglie raccolte in tarda primavera sono diuretiche ed astringenti. I frutti consumati frechi sono fortemente aciduli e possono essere impiegati nella confezione di marmellate di un bel colore rosso vivo.

Dove si trova il crespino

Passeggiata al lago di Lod.

Frutti raccolti di Berberis vulgaris – crespino
Frutti raccolti di crespino

La ricetta della marmellata di crespino

Lavate e mondate le bacche di crespino, aggiungete poca acqua e fate andare il tutto a fuoco lento fino a quando i frutti non sono rammolliti. Togliete da fuoco e passate nel passaverdure a fori piccoli per separare le bucce e i semini dalla polpa. Rimettete sul fuoco aggiungendo pari peso di zucchero e dopo aver portato il tutto ad ebollizione invasate la marmellata bollente.

Bibliografia

Aldo Poletti, Fiori e piante medicinali, ed. Musumeci, Quart (AO) 2004

PAGINA DEL 6.10.2008

Valid XHTML 1.0 Strict

Licenza Creative Commons
Quest'opera di Gian Mario Navillod distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione 4.0 Internazionale.

www.andre.navillod.it - escursioni e passeggiate guidate sui sentieri della Valle d'Aosta