Angeli suonatori nel portale della cattedrale di Aosta
Portale della cattedrale di Aosta

Spartito originale
Spartito originale

Nouvelles nouvelles

La melodia originale in fa maggiore è stata trasportata in sol maggiore per poter essere eseguita con piu facilità dagli strumenti tradizionali. Negli spartiti in formato PDF e PNG si trova la diteggiatura per l'organetto diatonico sotto la notazione musicale moderna.

Il testo in francese antico è stato stampato per la prima volta nel 1555 nella città di Lione. L'autore è Nicolas Martin, cittadino di Saint-Jean-de-Maurienne in Francia dove si presume sia nato all'inizio del 1500.

Nella libro da cui è tratto questo brano sono presenti otto natali in francese antico e otto in patois nella prima parte e tredici canzoni in patois e quattro in francese nella seconda.

Curiosamente le due parti quasi si contrappongono. Ai testi talmente ortodossi dei natali da diventare quasi un catechismo di fede cattolica seguono le canzoni in dialetto dai testi molto liberi e talvolta licenziosi. Il libro ebbe talmente successo da richiedere una nuova edizione nel 1556. Lascio argomentare ai lettori se a causa della prima o della seconda parte.

Questa canzone è conosciuta come il settimo natale, il testo la presenta come AUTRE NOEL (altro natale) e l'incipit è nouuelles nouuelles (nuove nuove).

Nella prima colonna è trascritto il testo originale in francese antico con in seconda colonna la traduzione parziale in italiano. Nella terza colonna si presenta la versione in patois di Antey Saint André (Valle d'Aosta) con in quarta colonna la relativa traduzione in italiano.

Nel formato OGG e MP3 la melodia è suonata da André Navillod con una cornamusa bergamasca, il Baghèt, costruita da Valter Biella.

André Navillod suona il Baghèt, cornamusa bergamasca
André Navillod suona il Baghèt,
una cornamusa del Nord Italia

AUTRE NOEL ALTRO NATALE OTRO NOEL ALTRO NATALE
1 1
Nouuelles nouuelles, Nuove nuove Novélè Novélè Nuove nuove
Au noel nouueau, Al nuovo natale Ou noel nové Al nuovo natale
Les vignes font belles Le vigne sono belle Lé vegné son belle Le vigne sono belle
& tous les bléz beaux. E tutti i grani son belli e tcheut lé gran son bé E tutti i grani son belli
Paftoureaux en veilles I pastori che vegliano Lé berzé qui veillon I pastori che vegliano
Auec leurs troupeaux. Con i loro greggi Avué ior tropé Con i loro greggi
Les vignes font belles Le vigne sono belle Lé vegné son belle Le vigne sono belle
& tous les blez beaux. E tutti i grani son belli e tcheut lé gran son bé E tutti i grani son belli
On veu eftin celles, Hanno visto scintille I an vu d'étincelle Hanno visto scintille
Reluifans flambeaux. Rilucenti fiaccole Rélouié dé né Scintillare di notte
2 2
Nouuelles nouuelles, Nuove nuove Novélè Novélè Nuove nuove
Au noel nouueau, Al nuovo natale Ou noel nové Al nuovo natale
Les vignes font belles Le vigne sono belle Lé vegné son belle Le vigne sono belle
& tous les bléz beaux. E tutti i grani son belli e tcheut lé gran son bé E tutti i grani son belli
Ont veu extincelles Hanno visto scintille I an vu d'étincelle Hanno visto scintille
Reluyfans flambeaux Lucenti fiaccole Rélouié dé né Scintillare di notte
Les vignes font belles Le vigne sono belle Lé vegné son belle Le vigne sono belle
Et tous les bledz beaux. E tutti i grani son belli e tcheut lé gran son bé E tutti i grani son belli
Ouyrent nouuelles Udirono novità I an sentu novéle Hanno sentito novità
Et propos moraulx. E parole morali E dé bon prezé E buoni discorsi
Nouuelles &c. Nuove ecc. Novéle &c. Nuove ecc.
3 3
Ouyrent nouuelles Udirono novità I an sentu novéle Hanno sentito novità
Et propos moraulx. E parole morali E dé bon prezé E buoni discorsi
Les vignes font belles Le vigne sono belle Lé vegné son belle Le vigne sono belle
Et tous les bledz beaux: E tutti i grani son belli e tcheut lé gran son bé E tutti i grani son belli
Gloires eternelles Glorie eterne Gloires eternelles Glorie eterne
A dieu aux cieulx haulz. A dio negli alti cieli Ou bon gieu su dé lé Al buon dio su di là
Nouuelles &c. Nuove ecc. Novéle &c. Nuove ecc.
4 4
Gloires eternelles Glorie eterne Gloires eternelles Glorie eterne
A dieu aux cieulx haulz. A dio negli alti cieli Ou bon gieu su dé lé Al buon dio su di là
Les vignes font belles Le vigne sono belle Lé vegné son belle Le vigne sono belle
Et tous les bledz beaux E tutti i grani son belli e tcheut lé gran son bé E tutti i grani son belli
Et paix fans querelles E pace senza litigi Pomé dé queurelle Senza litigi
Aux bons & loyaulx. Ai buoni e leali Pé qui i a bien fé Per chi ha ben fatto
Nouuelles &c. Nuove ecc. Novéle &c. Nuove ecc.
5 5
Et paix fans querelles E pace senza litigi Pomé dé queurelle Senza litigi
Aux bons & loyaulx Ai buoni e leali Pé qui i a bien fé Per chi ha ben fatto
Les vignes font belles Le vigne sono belle Lé vegné son belle Le vigne sono belle
Et tous les bledz beaux E tutti i grani son belli e tcheut lé gran son bé E tutti i grani son belli
Ie te pry reueille Ti prego risveglia Té preillo réveilla Ti prego risveglia
La bell’Yfabeau La bella Isabella La bella 'Sabé La bella Isabella
Nouuelles &c. Nuove ecc. Novéle &c. Nuove ecc.
6 6
Ie te pry reueille Ti prego risveglia Té preillo réveilla Ti prego risveglia
La bell’Yfabeau. La bella Isabella La bella 'Sabé La bella Isabella
Les vignes font belles Le vigne sono belle Lé vegné son belle Le vigne sono belle
Et tous les bledz beaux: E tutti i grani son belli e tcheut lé gran son bé E tutti i grani son belli
La fleur des nouuelles Il fiore delle nuove La fior di novélè Il fiore delle nuove
A faict vn agneau. Ha fatto un agnello I a fét eun agné Ha fatto un agnello
Nouuelles &c. Nuove ecc. Novéle &c. Nuove ecc.
7 7
La fleur des nouuelles Il fiore delle nuove La fior di novélè Il fiore delle nuove
A faict vn agneau : Ha fatto un agnello I a fét eun agné Ha fatto un agnello
Les vignes font belles Le vigne sono belle Lé vegné son belle Le vigne sono belle
Et tous les bledz beaux E tutti i grani son belli e tcheut lé gran son bé E tutti i grani son belli
Prenons noz foquelles Prendiamo i nostri zoccoli Prénen le soquelle Prendiamo i zoccoletti
Et noz gris manteaux. E i nostri grigi mantelli E lé gri manté E i grigi mantelli
Nouuelles &c. Nuove ecc. Novéle &c. Nuove ecc.
8 8
Prenons noz foquelles Prendiamo i nostri zoccoli Prénen le soquelle Prendiamo i zoccoletti
Et noz gris manteaux : E i nostri grigi mantelli E lé gri manté E i grigi mantelli
Les vignes font belles Le vigne sono belle Lé vegné son belle Le vigne sono belle
Et tous les bledz beaux : E tutti i grani son belli e tcheut lé gran son bé E tutti i grani son belli
Veftons noz gonnelles Vestiamo le nostre gonnelle Betèn lé gonnellé Mettiamo le gonnelle
Laiffons noz cheureaux Lasciamo i nostri cheureaux Sortén lé premé Usciamo per primi
Nouuelles &c. Nuove ecc. Novéle &c. Nuove ecc.
9 9
Veftons noz gonnelles Vestiamo le nostre gonnelle Betèn lé gonnellé Mettiamo le gonnelle
Laiffons noz cheureaux Lasciamo i nostri cheureaux Sortén lé premé Usciamo per primi
Les vignes font belles Le vigne sono belle Lé vegné son belle Le vigne sono belle
Et tous les bledz beaux : E tutti i grani son belli e tcheut lé gran son bé E tutti i grani son belli
Des rofes vermeilles Di rose vermiglie Lé reuse vermeille Le rose vermiglie
Nous ferons chappeaux. Faremo cappelli Betten i tzapé Mettiamo ai cappelli
Nouuelles &c. Nuove ecc. Novéle &c. Nuove ecc.
10 10
Des rofes vermeilles Di rose vermiglie Lé reuse vermeille Le rose vermiglie
Nous ferons chappeaux: Faremo cappelli Betten i tzapé Mettiamo ai cappelli
Les vignes font belles Le vigne sono belle Lé vegné son belle Le vigne sono belle
Et tous les bledz beaux: E tutti i grani son belli e tcheut lé gran son bé E tutti i grani son belli
Pendrons aux oreilles Appendiamo alle orecchie Au buigno nanteillé All'orecchio dondola
Des petits fonneaux Dei piccoli sonagli Lo pendin pe bé L'orecchino più bello
Nouuelles &c. Nuove ecc. Novéle &c. Nuove ecc.
11 11
Pendrons au oreilles Appendiamo alle orecchie Au buigno nanteillé All'orecchio dondola
Des petits fonneaux: Dei piccoli sonagli Lo pendin pe bé L'orecchino più bello
Les vignes font belles Le vigne sono belle Lé vegné son belle Le vigne sono belle
Et tous les bledz beaux. E tutti i grani son belli e tcheut lé gran son bé E tutti i grani son belli
Colin prent aux treilles Colin prende dalle pergole Lo Gian pren dé canne Gian prende dalle canne
Vn petit rofeau Un piccolo giunco Di tupié deré Dalle pergole di dietro
Nouuelles &c. Nuove ecc. Novéle &c. Nuove ecc.
12 12
Colin prent aux treilles Colin prende dalle pergole Lo Gian pren dé canne Gian prende dalle canne
Vn petit rofeau: Un piccolo giunco Di tupié deré Dalle pergole di dietro
Les vignes font belles Le vigne sono belle Lé vegné son belle Le vigne sono belle
Et tous les bledz beaux : E tutti i grani son belli e tcheut lé gran son bé E tutti i grani son belli
Dont fit chanterelles Di cui fa cantini (1) Topian lé travaille Piano le lavora
Ou vn chalemeau. O un flauto Qui puissan sonné Che possano suonare
Nouuelles &c. Nuove ecc. Novéle &c. Nuove ecc.
13 13
Dont fit chanterelles Di cui fa cantini (1) Topian lé travaille Piano le lavora
Ou vn chalemeau: O un flauto Qui puissan sonné Che possano suonare
Les vignes font belles Le vigne sono belle Lé vegné son belle Le vigne sono belle
Et tous les bledz beaux: E tutti i grani son belli e tcheut lé gran son bé E tutti i grani son belli
Empliffons corbeilles Riempiamo cestini Empien lé corbeille Riempiamo cestini
Des caffemuseaux. Di spuntini Pé lo déjené Per il pranzo
Nouuelles &c. Nuove ecc. Novéle &c. Nuove ecc.
14 14
Empliffons corbeilles Riempiamo cestini Empien lé corbeille Riempiamo cestini
Des caffemuseaux : Di spuntini Pé lo déjené Per il pranzo
Les vignes font belles Le vigne sono belle Lé vegné son belle Le vigne sono belle
Et tous les bledz beaux : E tutti i grani son belli e tcheut lé gran son bé E tutti i grani son belli
Portons des noyfilles Portiamo nocciole Portén dé mandolle Portiamo delle mandorle
Tartres & gateaux. Torte e dolci E dé dous ou lasé E dei dolci al latte
Nouuelles &c. Nuove ecc. Novéle &c. Nuove ecc.
15 15
Portons des noyfilles Portiamo nocciole Portén dé mandolle Portiamo delle mandorle
Tartres & gateaux: Torte e dolci E dé dous ou lasé E dei dolci al latte
Les vignes font belles Le vigne sono belle Lé vegné son belle Le vigne sono belle
Et tous les bledz beaux: E tutti i grani son belli e tcheut lé gran son bé E tutti i grani son belli
Pouruoyons bouteilles Forniamo bottiglie Porten dé boteille Portiamo delle bottiglie
Flafcons & barraux. Flaconi e barilotti E dé gourde dé pé E delle borracce di pelle
Nouuelles &c. Nuove ecc. Novéle &c. Nuove ecc.
16 16
Pouruoyons bouteilles Forniamo bottiglie Porten dé boteille Portiamo delle bottiglie
Flafcons & barraux : Flaconi e barilotti E dé gourde dé pé E delle borracce di pelle
Les vignes font belles Le vigne sono belle Lé vegné son belle Le vigne sono belle
Et tous les bledz beaux : E tutti i grani son belli e tcheut lé gran son bé E tutti i grani son belli
La fleur des pucelles Il fiore delle pulzelle La fiour di pucelle Il fiore delle pulzelle
Ioignant de fa peau. Vicino alla sua pelle I aprozé la pé Avvicina la pelle
Nouuelles &c. Nuove ecc. Novéle &c. Nuove ecc.
17 17
La fleur des pucelles Il fiore delle pulzelle La fiour di pucelle Il fiore delle pulzelle
Ioignant de fa peau: Vicino alla sua pelle I aprozé la pé Avvicina la pelle
Les vignes font belles Le vigne sono belle Lé vegné son belle Le vigne sono belle
Et tous les bledz beaux : E tutti i grani son belli e tcheut lé gran son bé E tutti i grani son belli
Donna fes mamelles Donò le sue mammelle I baié la peuppa E porge il seno
A dieu au berceau. A dio nella culla Ou minou pé peuppé Al bambino per poppare
Nouuelles &c. Nuove ecc. Novéle &c. Nuove ecc.
18 18
Donna fes mamelles Donò le sue mammelle I baié la peuppa E porge il seno
A dieu au berceau: A dio nella culla Ou minou pé peuppé Al bambino per poppare
Les vignes font belles Le vigne sono belle Lé vegné son belle Le vigne sono belle
Et tous les bledz beaux : E tutti i grani son belli e tcheut lé gran son bé E tutti i grani son belli
Heureux ceulx & celles Felici quelli e quelle Conten sissé ou selle Felici quelli e quelle
Qui en cas d'appeaux Che in caso vengano chiamati Qué can vin la né Che quando viene la notte
Nouuelles &c. Nuove ecc. Novéle &c. Nuove ecc.
19 19
Heureux ceulx & celles Felici quelli e quelle Conten sissé ou selle Felici quelli e quelle
Qui en cas d'appeaux: Che in caso vengano chiamati Qué can vin la né Che quando viene la notte
Les vignes font belles Le vigne sono belle Lé vegné son belle Le vigne sono belle
Et tous les bledz beaux E tutti i grani son belli e tcheut lé gran son bé E tutti i grani son belli
Sont foubz les effelles Sono sotto le effelles Chuvon l'éticelles Seguono le scintille
Des gardes des feaux Dei guardasigilli (vigilatore) E léson lo pézé E lasciano il peccato
Nouuelles &c. Nuove ecc. Novéle &c. Nuove ecc.

La traduzione in italiano e la versione nel patois di Antey Saint André sono di Gian Mario Navillod.

Il Signor Arnaldo Monavigili ha utilizzato questa melodia tradizionale per comporre una breve canzone su di una ragazza valdostana di modeste capacità intellettuali intitolata La Mery (PDF 98 KB). La pubblico declinando ogni responsabilità a riguardo. Ogni riferimento a fatti o persone realmente esistenti è del tutto casuale.

Bibliografia:

Nicolas Martin – Clément Gardet, NOELZ & CHANSONS fac-similé de l'édition de 1555, Imprimerie-Librairie Gardet, Annecy 1973 (testo, traduzioni e trascrizione spartiti)
Nicolas Martin, NOELZ & CHANSONS, A LYON, CHEZ MACE BONHOMME 1556, AVEC PRIVILEGE (consultabile su internet nel fondo Gallica della Biblioteca Nazionale Francese)
Nicolas Martin, NOELZ & CHANSONS, A LYON, CHEZ MACE BONHOMME 1555, AVEC PRIVILEGE (testo e spartiti nella scrittura del XVI secolo)

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13.01.2007

Valid XHTML 1.0 Strict

Licenza Creative Commons
Quest'opera di Gian Mario Navillod distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione 4.0 Internazionale.

www.andre.navillod.it - escursioni e passeggiate guidate sui sentieri della Valle d'Aosta