Flauto globulare costruito da Guido Antoniotti
Flauto globulare

Maraichine de Machecoul

Questa melodia in sol maggiore è arrivata in Valle d'Aosta grazie a Raffaele Antoniotti che ne insegnava una versione leggermente diversa nei sui corsi di avviamento alla musica popolare.

È stata trascritta da Yves Belotteau che l'ha raccolta sul suo sito internet insieme ad altre duecento melodie.

La sua origine è bretone, il paese di Machecoul si trova nel nord ovest della Francia, un poco più a sud di Nantes.

Nel formato OGG e MP3 la melodia è suonata da Gian Mario Navillod con un flauto globulare costruito da Guido Antoniotti.

Discografia:

-

Bibliografia:

-

PAGINA DEL 14.11.2006

ULTIMO AGGIORNAMENTO DEL 14.11.2008

Valid XHTML 1.0 Strict

Licenza Creative Commons
Quest'opera di Gian Mario Navillod distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione 4.0 Internazionale.

www.andre.navillod.it - escursioni e passeggiate guidate sui sentieri della Valle d'Aosta